Cucciolo che ha perso tutte e 4 le zampe al mercato della carne coreano finalmente adottato

Appeso a testa in giù in una stanza buia, il cane di 2 anni veniva costantemente picchiato per rendere la sua carne più tenera. Le sue gambe erano così strette che la sua carne si infettò e cominciò a marcire. Non essendo utilizzabile come carne, il cane è stato lasciato morire in un sacco della spazzatura in un’area di macellazione di carne di cane in Corea del Sud, scrive Pintiks. Fortunatamente è stata ritrovata in tempo.

È stato necessario amputargli tutte le gambe per salvargli la vita, ma i suoi occhi brillavano ancora di speranza. “È sopravvissuta e il giorno dopo l’operazione stava cercando di camminare. Sorrideva e scodinzolava», ha detto Shannon Keith, presidente di Animal Rescue, Media & Education. Il cucciolo si chiamava Chi Chi, che significa «amore» in coreano. Dopo aver trascorso 2 mesi di convalescenza presso l’ufficio di un veterinario a Seoul, il mix Golden Retriever è stato trasferito nella sua nuova casa per sempre a Phoenix, in Arizona, dove Richard, Elizabeth e Megan Howell stavano aspettando di dargli l’amore che lei merita così tanto. Chi Chi riceverà anche delle protesi!

Quando sarà completamente guarita, gli Howell progettano di trasformare l’affascinante cucciolo in un cane da terapia in modo che possa confortare i bambini e i veterani che hanno perso gli arti.

Понравилась статья? Поделиться с друзьями: