Un uomo anziano vede il suo cane smarrito sul letto di un albero dopo 3 anni e lo chiama per nome

Il mondo di un uomo di nome Giorgi Bereziani è crollato quando un giorno il suo amato cane di nome Jorge è scomparso da casa sua, scrive ilovemydogsomuch. L’inconsolabile 62enne ha trascorso mesi a setacciare le strade trafficate di Tbilisi, in Georgia, sperando di trovare il suo cane. Ma anche dopo diversi volantini e domande sui cani scomparsi, di Jorge non c’era traccia.

Tre anni dopo questo tragico incidente, Giorgi ricevette improvvisamente un messaggio da un’opera riguardante Jorge. Apparentemente un cane bianco e nero dall’aspetto simile stava vagando per il loro stabilimento. Il cane disperato aveva una targhetta gialla sull’orecchio, che indicava che era stato vaccinato e rilasciato dal controllo animali della città.

Con un travolgente senso di speranza, Giorgi si è precipitato sul posto per cercare il cane. Alla fine individuò il cane scoraggiato seduto vicino al letto di un albero solitario. Nel momento in cui ha gridato: «Jorge, sei tu?» – il muso scuro del cane bastonato si illuminò con uno sguardo incredulo! Era il buon vecchio Jorge!

Ciò che segue è una rara riunione che accade solo nei film! Giorgi e Jorge crollano in un’estasi di emozioni mentre si baciano selvaggiamente con sollievo agrodolce. Che spettacolo magico! Gli ultimi 3 anni sono stati un incubo brutale per questo duo inseparabile – ma la dolce serendipità del loro lieto fine ha sicuramente ringiovanito le loro anime!

Понравилась статья? Поделиться с друзьями: